ALLE PAROLE SEGUONO I FATTI
16 novembre 2014

ALLE PAROLE SEGUONO I FATTI

La Coldiretti di Viterbo è stata lieta di ospitare, ieri, il presidente del  COPAL  Mauro Delfini ed un noto industriale operante nel settore trasformazione latte ovino, al fine di concretizzare quello che, da alcuni mesi, si stava cercando di ottenere, cioè un contratto che garantisca un prezzo equo e dignitoso al settore ovino.
Alla firma del contratto, erano presenti anche il presidente ed il direttore Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici ed Ermanno Mazzetti, i quali esprimono grande soddisfazione per il risultato raggiunto, che “rappresenta una vittoria a quella sfida che il settore latte ovino aspettava da molti anni ” ha sottolineato il presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici.
Punto di forza di tale contratto sono le garanzie date dall’acquirente e soprattutto il prezzo che ha superato un euro iva compresa per una stagione di produzione. L’importanza che questo contratto riveste per tutte le aziende ovicaprine del Lazio è il frutto del lavoro che Coldiretti Lazio ha fatto in questi anni, cercando di organizzare un settore così importante per l’agricoltura della Regione promuovendo il consorzio Copal.
“Tutelare le imprese agricole in ogni momento dell’attività quotidiana è la prerogativa della nostra organizzazione anche per momenti come quello della valorizzazione del prodotto, e quando questo avviene si concretizza e diventa fruibile a tutte le aziende per la Coldiretti diventa un momento particolare di orgoglio” ha dichiarato il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi