ASSEMBLEA NAZIONALE COLDIRETTI
8 luglio 2011

ASSEMBLEA NAZIONALE COLDIRETTI

Anche la Coldiretti di Frosinone ha preso parte ai lavori dell’assemblea nazionale. Una folta e qualifica delegazione di dirigenti ed imprenditori, composta da oltre 200 persone, con a capo il presidente provinciale Loris Benacquista ed il direttore Paolo De Cesare, infatti, ha partecipato a Roma, presso il Palalottomatica, alla riunione. Tanti i temi trattati che sono stati oggetto delle riflessioni dei vertici della Coldiretti ciociara. “Coldiretti ...quella straordinaria Italia del buonsenso” è stato il filo conduttore della riunione dove, tra gli altri temi, sono stati portati all’attenzione dei 15.000 presenti argomenti che hanno a che fare anche con l’agricoltura provinciale. Il sindaco Alemanno, per esempio, ha parlato della Centrale del Latte di Roma. «Vi garantisco – ha detto - che Roma Capitale è schierata perchè il futuro della Centrale del Latte sia legato al territorio e ai suoi allevatori». Ripercorrendo la storia della Centrale del Latte e della «sentenza del Tar che ha dimostrato che la privatizzazione a vantaggio di una multinazionale era una scelta sbagliata. Ora si dovrà aprire – ha detto - un confronto molto serrato perchè l'industria alimentare abbia un ancoraggio sul territorio». Altro tema trattato quello delle quote latte «Mi lascia perplesso, dopo tanti anni, sentire ancora parlare di quote latte. Facciamola finita con questa storia». ha detto il sindaco di Roma durante il suo intervento aggiungendo «che il Governo faccia in modo che gli allevatori onesti vengano avvantaggiati con regole certe». Ulteriore appello di Alemanno al Governo sull’opportunità di investire sulla grande forza ed energia che viene dal settore agroalimentare italiano per uscire dalla crisi economica». Tra i vari interventi particolarmente toccante quello del cardinale Angelo Bagnasco presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che ha posto riflessioni significative sul ruolo sociale dell’attività agricola. All’interno del Palalottomatica è stato allestito il salone I valori della nuova manualità con le esperienze imprenditoriali del ritorno all’economia reale che è in grado di offrire soddisfazioni, lavoro e reddito. Tra le varie sperienze messe in risalto quella proveniente dalla nostra provincia con l’impresa di Donatella Di Cola che sta proponendo, con enorme successo e tanto interesse il butterfly wedding. L’impresa Di Cola alleva in modo naturale bellissime farfalle per realizzare il butterfly wedding, meglio conosciuto come il volo delle farfalle durante il giorno delle nozze, nato negli Stati Uniti, ma che sta prendendo piede sempre più anche in Italia. “Gli imprenditori agricoli oggi – ha sottolineato il direttore di Frosinone, Paolo De Cesare - si possono occupare di attività che vanno dalla trasformazione aziendale dei prodotti alla loro vendita in azienda o nei mercati degli agricoltori (è nata la prima rete di vendita diretta gestita dagli agricoltori), ma anche della fornitura di servizi a privati e alla pubblica amministrazione e trovare stimoli in nuove attività è senz’altro un fattore positivo”. 
Il Presidente nazionale della Coldiretti Sergio Marini si è soffermato su temi contingenti e strutturali, dalla recente manovra varata dal Consiglio dei Ministri al ricambio generazionale nell’agricoltura e nel Paese, fino all’importanza del ruolo della politica nell’interpretare i bisogni dei cittadini senza farsi condizionare dall’economia e dalla finanza che ha spinto verso un modello di sviluppo che ha favorito le speculazione e nuove povertà. Ma è soprattutto sulla necessità di fare emergere quell’Italia del buonsenso di cui è ricco il Paese che si è incentrato l’intervento del presidente della Coldiretti.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi