CAPRAROLA
24 maggio 2017

CAPRAROLA

La nocciola della Tuscia. Realtà e prospettive di un settore in continua evoluzione. È il tema del convegno promosso dalla Coldiretti di Viterbo per venerdì alle ore 16.30 a Caprarola. Dopo i saluti di Mauro Pacifici e del sindaco Eugenio Stelliferi, l’assessore regionale all’agricoltura Carlo Hausmann aprirà gli interventi. Previsti quelli dell’amministratore unico di Arsial Antonio Rosati, di Danilo Monarca, Leonardo Varvaro, Valerio Cristofori e Stefano Speranza (Dipartimento Dafne) e di Gianluca Lelli, capo area economica della Coldiretti nazionale. Le conclusioni sono affidate al presidente della Coldiretti del Lazio, David Granieri. A moderare gli interventi sarà il direttore della federazione regionale, Aldo Mattia. Il supporto alla macchina organizzativa è stato assicurato dal Comune di Caprarola, Unicredit e Ferrero. “Questa iniziativa – commenta Roberto Rossi, responsabile provinciale dei giovani del settore nocciole – arriva in un momento delicato per le coltivazioni della Tuscia colpite da lunga siccità e dalle gelate di aprile. Parlare della nostra nocciola in questo momento è importante, ecco perché – conclude Rossi – invito tutti i miei colleghi a partecipare”.

Seguici su Twitter Coldiretti
Seguici su Twitter Coldiretti Lazio
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi