COLDIRETTI FROSINONE
30 agosto 2013

COLDIRETTI FROSINONE

"Auspichiamo che l'abolizione dell'Imu spinga anche nel nostro territorio l'occupazione dei giovani in agricoltura dove uno dei principali ostacoli all'ingresso è proprio determinato dalla disponibilità di terreni e fabbricati rurali colpiti ingiustamente dalla tassa". Questo il primo commento del direttore della Coldiretti di Frosinone, Paolo De Cesare, alla notizia concernente il taglio sull'Imu. Il gettito 2012 dell'Imu agricola è stato di 692 milioni di euro, di cui 628 per i terreni e 64 per i fabbricati strumentali. L'Imu agricola è stata pagata da circa 3 milioni di contribuenti, di cui 600mila agricoltori professionali (aziende agricole) secondo i dati divulgati dal ministero delle Politiche Agricole e Forestali. "La scelta operata dal Governo - aggiunge il direttore della sede ciociara - è responsabile e riconosce il ruolo ambientale, sociale e culturale della nostra  agricoltura che contribuisce a produrre quei beni comuni che il mercato non remunera". "Come organizzazione, anche in Ciociaria  - ha detto il presidente provinciale di Coldiretti Vinicio Savone - avevamo più volte rimarcato la necessità di eliminare questo balzello e questa possibilità era stata rimarcata anche durante la nostra recente assemblea nazionale di luglio. Oggi commentiamo con grande soddisfazione la decisione del Governo sull'Imu agricola che avrebbe comportato un insostenibile onere di circa 700 milioni di euro alle imprese agricole per il 2013". "Il Governo, nonostante le oggettive difficoltà che vive il Paese - ha aggiunto il presidente provinciale dell'organizzazione -  ha mantenuto dunque l' impegno assunto con determinazione dal Ministro delle Politiche Agricole Nunzia De Girolamo nel patto per l'agricoltura sottoscritto davanti ai 15mila agricoltori presenti all'Assemblea della Coldiretti lo scorso luglio, dimostrando di credere nell'agricoltura quale perno per una nuova stagione di crescita sostenibile del Paese.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi