28 Marzo 2024
Coldiretti Rieti contro la realizzazione di un impianto fotovoltaico nella Piana Reatina. A rischio il patrimonio agricolo

Un fermo “no” di Coldiretti Rieti alla possibile realizzazione di un impianto fotovoltaico nella Piana Reatina, che metterebbe a rischio un territorio di pregio agricolo e potrebbe provocate un effetto “domino” per l’installazione di altri pannelli fotovoltaici, che sottraggono suolo agricolo produttivo. L’alternativa che la federazione provinciale da sempre propone, è quella di installare pannelli solari sui tetti dei capannoni.

“Su questo tema siamo pronti a dare battaglia – spiega il presidente di Coldiretti Rieti, Claudio Lorenzini – per evitare che possa realizzarsi uno scempio per la nostra agricoltura. Scriveremo in merito al presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca e al sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, per esprimere la nostra preoccupazione rispetto ad una situazione che mette a rischio il futuro delle nostre aziende, le eccellenze locali che producono e inevitabilmente i posti di lavoro che garantiscono a chi opera nel settore”.  

Scelte che rischiano di compromettono la forte vocazione agricola, agroalimentare e turistica di un territorio che è da sempre espressione di un patrimonio ricco di tradizioni, che custodisce attraverso  le aziende agricole, vere ambasciatrici del Made in Rieti e i loro prodotti tipici, che devono essere preservati e tutelati. 

“Rieti è fino ad ora un territorio ancora “incontaminato” dalla presenza di impianti fotovoltaici – spiega il direttore di Coldiretti Rieti, Giuseppe Casu - che sono sicuramente presenti in misura maggiore rispetto ad altre città del Lazio, prima tra tutte Viterbo, dove si concentra il 78,08% di pannelli solari e centrali eoliche, seguito da Latina e Roma, ma proprio perché fino ad ora Rieti è stata preservata, è necessario continuare a garantire la salubrità dei suoi territori e della produzione di eccellenza che qui sono presenti. Sia chiaro che Coldiretti Rieti non è contro l’uso delle energie rinnovabili, ma del consumo di suolo agricolo produttivo che ne deriva. Ecco perché abbiamo chiesto l’installazione sui tetti dei capannoni

 

 

.
Follow me on Twitter
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

Aprile: 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Archivi

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi