COLDIRETTI VITERBO: DARE CONTINUITA’ ALLA FORTE PROGETTUALITA’ DI TERRANOSTRA. GIOVEDI’ 6 MARZO APPROFONDIMENTO PER LE IMPRESE
4 marzo 2014

COLDIRETTI VITERBO: DARE CONTINUITA’ ALLA FORTE PROGETTUALITA’ DI TERRANOSTRA. GIOVEDI’ 6 MARZO APPROFONDIMENTO PER LE IMPRESE

Parte da Viterbo il primo di una serie di incontri che Terranostra Viterbo, l’associazione agrituristica della Coldiretti, intende realizzare per meglio declinare i progetti nazionali e regionali. L’impegno è anche nei confronti del territorio provinciale, per quanto si può e si deve fare, per dare risposte alle esigenze delle imprese agricole che, seppur con molte difficoltà, mandano avanti l’attività agrituristica viterbese.  L’appuntamento è giovedì 6 marzo 2014, dalle ore 18.00, presso la sala riunioni del Consorzio Agrario di Viterbo, per analizzare vantaggi ed opportunità del fotovoltaico. “L’Associazione Terranostra, ormai inserita appieno nella grande progettualità Coldiretti con gli agriturismo di Campagna Amica, è una grande e importante realtà nel panorama del settore agrituristico che non può far altro che crescere dando risposte alle imprese” ha evidenziato il Presidente di Coldiretti Viterbo Mauro Pacifici. “La Guida Terranostra in collaborazione con la De Agostini, il sito internet con la rinnovata veste grafica e la semplice fruibilità, non ultima la App Terranostra che consente ai turisti l’immediata identificazione delle strutture agrituristiche con un semplice click: sono solo alcune delle tante opportunità per i soci aderenti all’associazione in termini di promozione e visibilità” aggiunge Pacifici. “Terranostra – aggiunge il direttore della Coldiretti Andrea Renna - che, lo ribadiamo, ha un carattere ambientalista, come sancito da un decreto ministeriale, rappresenta per il consumatore e per il turista in genere, garanzia di qualità del servizio, realmente agricolo, e del prodotto, ovviamente km zero, salubre, stagionale”
“L’attività agrituristica è una delle molteplici espressioni di multifunzionalità in agricoltura” sottolinea il presidente provinciale di Terranostra Viterbo Stefano Augugliaro che aggiunte: “nella Tuscia, oltre alle aree più storicamente votate al turismo, si sta diffondendo sempre più la cultura del turismo rurale ed enogastronomico. Il consumatore presti attenzione a individuare strutture realmente agricole: gli Agriturismo di Campagna Amica sono una garanzia in tal senso”.
“Il settore agrituristico, nonostante il periodo comunque di crisi sociale ed economica” - aggiungono Pacifici e Renna - “sta reagendo abbastanza bene alla crisi, anche con l’ausilio del CreditAgri per ogni forma di finanziamento abbiamo il Confidi. Inoltre come Associazione stiamo lavorando, oltre che sull’implementazione del progetto Agriturismo di Campagna Amica sul territorio, anche su diverse attività promozionali. Confidiamo altresì, come già sollecitato più volte, ché l’iter legislativo della modifica alla attuale legge del settore si concretizzi quanto prima, per dare risposte concrete ad un comparto importante per l’economia turistica della Tuscia e della regione”.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi