CONSORZIO “A SUD ANAGNI”
14 novembre 2011

CONSORZIO “A SUD ANAGNI”

A pochi giorni dalle elezioni per il rinnovo del consorzio di bonifica “A Sud Anagni”, in programma domenica prossima, 20 novembre 2011, Coldiretti, Cia e Copagri si ritroveranno in assemblea per fare il punto della situazione e continuare la presentazione dei punti salienti del programma di “Terra Amica” la lista che è in lizza con i propri dieci elementi. L’appuntamento è per mercoledì, 16 novembre 2011, alle ore 18.30, presso la sala riunioni del ristorante “Le Rose”, ad Anagni, sulla via Anticolana nei pressi del casello autostradale. Il programma della riunione prevede, dopo i saluti del direttore della Coldiretti Paolo De Cesare, del presidente vicario della Cia, Ettore Togneri e del presidente del Copagri, Luciano Rossignoli, l’illustrazione dei punti principali del programma che tutti e 10 i candidati hanno sottoscritto. Sarà l’occasione – ha detto De Cesare – per fare il punto della situazione dopo i vari incontri e le assemblee che tutti i candidati stanno tenendo nelle varie zone del comprensorio del consorzio di Bonifica. Una riunione utile, altresì, per presentare la nostra lista a quanti ancora non hanno potuto incontraci, oltre che alle autorità”.Infatti all’incontro sono stati invitati tutti i sindaci dei comuni il cui territorio ricade nel vasto territorio di competenza del consorzio di bonifica “A sud Anagni”.Subito dopo la conclusione dei lavori è prevista una degustazione di prodotti tipici. Terra Amica è l’unica lista che oltre ad essere stata accettata in modo completo con tutti e 10 i candidati ha elementi che coprono la gran parte del territorio del consorzio. “Coldiretti – ha detto ancora De Cesare – insieme a Cia e Copagri – intende rappresentare un interlocutore attento alle sollecitazioni degli amministratori e dei cittadini tutti oltre che degli imprenditori agricoli. L’obiettivo della nostra azione mira, tra l’altro,  ad efficienza e concretezza che insieme alla tutela e alla salvaguardia idrogeologica sono tra i punti focali del nostro programma. I Consorzi – ha aggiunto il direttore della Coldiretti Paolo De Cesare  - svolgono un'attività polifunzionale, mirata alla sicurezza territoriale contribuendo in tal modo ad uno sviluppo economico sostenibile e su questo dobbiamo continuare a lavorare”.

 

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi