FORMAZIONE
4 marzo 2015

FORMAZIONE

Coldiretti Roma: una giornata nazionale di formazione per Giovani Impresa

“La visione e la rappresentanza”, “il progetto economico” ed “il contesto normativo e gli strumenti” sono i tre macro settori su cui si è concentrata la giornata di formazione interamente dedicata ai delegati regionali e provinciali di Giovani Impresa, tenutasi presso l’hotel Quirinale di Roma.
La Federazione di Roma ha preso così parte ad un tavolo che ha toccato diverse sfaccettature del mondo Coldiretti e che ha visto nella parte introduttiva l’immancabile intervento del Presidente nazionale Roberto Moncalvo. Ripercorrendo le battaglie fatte negli ultimi mesi ed i risultati ottenuti, il Presidente si è concentrato sull’importanza del ruolo di Giovani Impresa e su come negli ultimi anni Coldiretti sia diventata anche veicolo di cultura verso le zone più periferiche attraverso strumenti quali ad esempio Oscar Green o i mercati di Campagna Amica.
“La scelta di voler appartenere a Coldiretti ci ha permesso di seguire dei percorsi e di poter tracciare un itinerario anche per il futuro” – ha dichiarato Maria Letizia Gardoni Delegata nazionale Giovani Impresa. “In un momento difficile come quello odierno - prosegue la Gardoni – riusciamo ancora oggi a raccontare delle bellissime storie imprenditoriali costruite da giovani che provano a garantirsi un futuro. Quanto ricevuto da Coldiretti possiamo restituirlo ed applicarlo solo con una costante azione quotidiana di rappresentanza sul territorio”.
Dal valore della rappresentanza alla percezione di Coldiretti sul territorio nazionale, dall’importanza della comunicazione alle parole chiave quali coerenza, crescita e reputazione: sono questi alcuni degli approfondimenti esposti durante i lavori.”Quanto proposto oggi e raccontato in pillole diventa una base su cui poter lavorare, da trasferire poi sui singoli territori – ha affermato Matteo Picca, delegato provinciale Giovani Impresa della Federazione di Roma – soprattutto per ciò che concerne alcuni questioni prettamente tecniche come l’accesso al credito, la cooperazione e l’Imu per citare solo alcuni degli argomenti”.
E nella medesima giornata in cui i numeri in uscita sui quotidiani indicavano come nell’ultimo trimestre 2014 l’occupazione in agricoltura sia cresciuta del 7,1%, in controtendenza con il dato globale nazionale, il Presidente nazionale ha concluso i lavori rivolgendosi alla folta delegazione di giovani provenienti da tutta Italia ed ha ricordato come le fondamenta di Coldiretti siano basate sulla libertà, sulla legalità e sulla trasparenza ed ha raccomandato al contempo a ciascuno, di portare in fondo tutte le battaglie e di mantenere vivo il contatto con i soci.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi