INCOUNTRY MEETING INTERNAZIONALE DEL TURISMO RURALE, DELL’AGRITURISMO E DELL’AGROALIMENTARE DEL LAZIO
24 marzo 2014

INCOUNTRY MEETING INTERNAZIONALE DEL TURISMO RURALE, DELL’AGRITURISMO E DELL’AGROALIMENTARE DEL LAZIO

Da città delle terme a capitale europea del turismo rurale. Fiuggi punta sulla diversificazione dell’offerta turistica per rilanciarsi in grande stile e riappropriarsi di quel ruolo che, per lunghi decenni, le ha consentito di primeggiare nelle classifiche del gradimento turistico italiano ed estero.

Sarà Fiuggi, infatti, ad ospitare dal 15 al 18 maggio la prima edizione di InCountry-Meeting Internazionale del Turismo Rurale, dell’Agriturismo e dell’Agroalimentare del Lazio.

La rassegna, patrocinata da Coldiretti Lazio e dal Comune di Fiuggi, è sponsorizzata dall’Azienda Romana Mercati (Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma per lo sviluppo e la promozione del sistema agroalimentare e la gestione della Borsa Merci) con la partecipazione delle Camere di Commercio di tutte le province del Lazio.

La conferenza stampa per la presentazione dell’iniziativa si terrà mercoledì 26 marzo, alle 10.30, presso la Camera di Commercio di Frosinone.

Dopo i saluti del presidente Marcello Pigliacelli interverranno Marina Bresciani che, oltre ad essere presidente del partenariato, è ideatrice e curatrice del progetto, Paolo Audino, amministratore delegato di TTG Italia (il più autorevole editore italiano del settore turismo), il commissario della Provincia Giuseppe Patrizi, il direttore di Coldiretti Lazio, Aldo Mattia, il presidente di Unindustria Frosinone, Davide Papa e il vicesindaco di Fiuggi, Alberto Festa. Modera il giornalista Loris Fratarcangeli.

InCountry si pone come pilastro e volano della rinascita economica, turistica, alberghiera e commerciale di Fiuggi e del suo comprensorio attraverso la promozione del territorio e delle sue ricchezze ambientali, rurali, agroalimentari. Dal 15 al 18 maggio in città saranno ospitati buyers provenienti da tutto il mondo che, grazie ad un fitto programma di visite, escursioni e gite che si snoderanno nel corso di itinerari diversificati, potranno assaporare l’unicità della cultura del vivere e del benessere che permea Fiuggi e il suo comprensorio e che caratterizza lo stile di vita delle sue genti.

Una città, una provincia e una regione pronte ad offrire ai visitatori, dal prossimo maggio, non più soltanto terme e cure termali, abbazie, storia e monumenti, ma anche la cultura del buon vivere, il relax, la sana alimentazione e il benessere di soggiorni negli angoli più suggestivi della campagna ciociara. InCountry punta ad accreditarsi come modello di quella collaborazione tra istituzioni pubbliche e attori privati che potrà, negli anni, rianimare l’economia di Fiuggi, della Ciociaria e del Lazio attraverso la promozione della nuova, e vincente, formula del turismo del benessere, della ruralità  e dell’enogastronomia.

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi