MADE IN ITALY A RISCHIO! IN PIAZZA MONTECITORIO GLI AGRICOLTORI ROMANI AFFIANCO ALLA TASK FORCE NO-OGM
20 giugno 2013

MADE IN ITALY A RISCHIO! IN PIAZZA MONTECITORIO GLI AGRICOLTORI ROMANI AFFIANCO ALLA TASK FORCE NO-OGM

Domani, giovedì 20 giugno dalle ore 14,30 la task force Liberi da Ogm, assieme ad imprenditori agricoli, ambientalisti e cittadini, manifesterà davanti a Montecitorio per chiedere al Governo di esercitare la clausola di salvaguardia che vieterebbe la messa a coltura di piante biotech, con la prevista la partecipazione di rappresentanti della politica e delle istituzioni. Il provvedimento, già sollecitato da tutti i gruppi parlamentari al Senato con una mozione votata all’unanimità, è stato adottato da tempo da diversi Paesi. “La non definitiva risoluzione della vicenda Ogm va avanti ormai da troppo tempo – sottolinea il direttore della Coldiretti di Roma, Aldo Mattia, che sarà presente con una nutrita delegazione per dar man forte alla task force - e questa deve essere l’occasione per chiudere definitivamente una questione sulla quale cittadini, agricoltori, rappresentanze economiche e sociali, Regioni ed il Parlamento si sono espressi già tantissime volte”. Una necessità per porre fine alle provocazioni come quella che si è verificata in Friuli, con la semina di mais geneticamente modificato che il Ministro delle Politiche agricole, Nunzia De Girolamo, ha subito chiarito essere illegale. Un intervento a tutela della produzione agricola nazionale e degli interessi dei cittadini italiani che in stragrande maggioranza si oppongono alle coltivazioni geneticamente modificate. Posizione peraltro condivisa anche dal Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, il quale ha dichiarato il suo sostegno a tutte le azioni tese a impedire la semina Ogm.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi