PIANO CASA: COLDIRETTI LAZIO, BENE APPROVAZIONE MA ADESSO ZONIZZAZIONE E PIANI ASSETTO PARCHI
31 ottobre 2014

PIANO CASA: COLDIRETTI LAZIO, BENE APPROVAZIONE MA ADESSO ZONIZZAZIONE E PIANI ASSETTO PARCHI


“Siamo molto soddisfatti -ha commentato il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri- dell’approvazione da parte del Consiglio regionale della proposta di legge n. 75 cosiddetto “Piano casa”. In particolare è importante aver introdotto l’utilizzo del PUA (Piano Utilizzazione Aziendale) per consentire agli imprenditori agricoli di poter demolire, costruire, accorpare e rifunzionalizzare senza cambio di destinazione il tessuto edilizio esistente nel fondo agricolo. Ancor più soddisfazione per l’introduzione della possibilità di esercitare in azienda le attività connesse con l’agricoltura dando in tal modo evidenza allo sviluppo dell’impresa agricola multifunzionale”.

“Tuttavia rimane ancora da affrontare la questione relativa all’utilizzo permanente del PUA come strumento di intervento nelle aree agricole che si trovano nei Parchi e nelle Riserve regionali. In tal senso è fondamentale- afferma Granieri- procedere velocemente unitamente alla rapida approvazione dei piani di assetto dei Parchi che, vogliamo coerenti con le attività produttive agricole del territorio e non solo scritti sulla carta in maniera formale. Analogamente- ricorda Granieri- occorre metter mano velocemente anche alla cosiddetta “zonizzazione” soprattutto per quanto riguarda le “ZONE A” all’interno delle quali insistono attività produttive agricole che vanno tutelate in un rapporto equilibrato con l’ambiente e il paesaggio che le circonda”.

 

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi