SABAUDIA
31 marzo 2017

SABAUDIA

Dopo la riunione pubblica del 27/01/2017, svoltasi presso la sede della Coop. Di Girolamo Gianni in via Segreta, Sabaudia, in presenza dei rappresentanti della Cooperativa Di Girolamo Gianni e i rappresentanti della Coop. Baselice, è stato deciso ad unanimità di unire i due progetti di filiera in un unico progetto denominato: “Tesori… dell’Agro Pontino”. A tale progetto ha aderito anche la SERENDIPITY Società Cooperativa Agricola e altri 13 Produttori primari.
Il progetto, “Tesori… dell’Agro Pontino”, ideato ed implementato dalla Società Cooperativa Agricola DI GIROLAMO GIANNI, riguarderà il comparto della produzione, trasformazione e commercializzazione del fiore di zucchina, e Zucchine.
Gli obiettivi principali, del progetto, sono:
“Promuovere l’organizzazione della filiera agroalimentare, compresa la trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli, il benessere degli animali e la gestione dei rischi nel settore agricolo”.
“Potenziare la redditività delle aziende agricole e le competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme, promuovere tecniche innovative per le aziende agricole e la gestione sostenibile delle foreste”;
“Incentivare l'uso efficiente delle risorse e il passaggio ad un’economia a basse emissioni di carbonio” intersecando le focus area e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale”.

Per favorire e migliorare i risultati economici delle aziende ed allo stesso tempo perseguire processi di produzioni ecocompatibili occorre puntare maggiormente su un processo di produzione altamente organizzato, attraverso il quale si introducono nelle aziende tecnologie innovative in grado di accrescere la cooperazione tra i produttori e le aziende di commercializzazione, ma anche tra i diversi soggetti che operano la trasformazione/commercializzazione, puntando alla produzione di prodotti di maggior valore economico e di maggiore qualità, ed alla diminuzione dei costi di produzione. Tale cooperazione porterà anche un aumento del potere contrattuale con la GDO. Occorre quindi creare filiere organizzate, altamente innovative.
Tale progetto permetterà di:
Migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli attraverso:
l’utilizzo dell’innovativa piattaforma di scambio dati FEEDENTITY, la quale permetterà il raggiungimento di regimi di qualità e di certificazione come ad esempio Globa Gap, IFS;
La creazione di un valore aggiunto per i prodotti: attraverso la Piattaforma FEEDENTITY, attraverso la quale è possibile effettuare una integrazione delle produzioni e gestire correttamente la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti;
La promozione dei prodotti anche su mercati locali;
Supportare gli ostacoli a livello di impresa individuale: concentrando l'offerta
Favorire la realizzazione di interventi nelle tre figure della filiera (produzione, trasformazione e commercializzazione) integrando la comunicazione e la gestione tramite la piattaforma FEEDENTITY;
Al fine di realizzare tale progetto le aziende, partecipanti diretti, hanno effettuato degli investimenti e hanno in programma di acquistare il software "RIORGANIZZAZIONE LOGISTICO-PRODUTTIVA DEI PROCESSI POST-RACCOLTA IN ORTICOLTURA” realizzato con il contributo della misura 124 del PSR 2007-2013; la realizzazione di impianti serricoli, l’acquisto di macchinari, l’acquisto di trattrici e di altre attrezzature, la ristrutturazione di fabbricati, ecc. per la selezione e la lavorazione dei prodotti.
Il pacchetto FILIERA (rintracciabilità) della piattaforma FEEDENTITY integrato all’utilizzo di base della stessa, dà la possibilità a tutte le aziende agricole di gestire i dati della propria organizzazione e di ottenere una tracciabilità e rintracciabilità più efficace dei prodotti.

Gli obiettivi economici che si intendono realizzare con tale progetto sono:
la diminuzione dei costi di produzione;
la possibilità di commercializzare la totalità dei prodotti coltivati;
l’incremento dei prezzi di vendita;
l’incremento qualitativo delle produzioni.
La realizzazione degli investimenti nell’ambito delle misure PSR attivate, comporteranno dei vantaggi economici riconducibili ad un incremento delle produzioni, ed una diminuzione dei costi di produzione, stimata nell’ordine del 4%, dovuto all’adeguamento tecnologico aziendale, e dovuta soprattutto al processo organizzativo messo in opera con il seguente progetto di filiera organizzata. La diminuzione dei costi di produzione sarà garantita anche grazie ai contratti di Rete d’Impresa attraverso i quali le aziende accrescono la loro capacità innovativa e produttiva che porterà minori costi grazie alle economie di scala raggiungibili in virtù dell’aggregazione, sintetizzabili in aspetti inerenti la logistica e l’approvvigionamento coordinato di beni e servizi in Italia e all’estero.
In conclusione:
L’Agro Pontino, territorio una volta noto come “Paludi Pontine”, compreso fra i Monti Lepini e gli Ausoni, il Mar Tirreno e il promontorio del Circeo rappresenta il connubio perfetto tra splendide zone montane e celebri mete balneari. È caratterizzato da fertili terreni da cui si ricavano molti prodotti d’eccellenza, ed è in questa terra ricca di storia che si realizzerà il progetto di filiera organizzata denominato “Tesori… dell’Agro Pontino”. Il progetto avrà un impatto positivo sull’economia di un territorio a forte vocazione agricola. La qualità delle produzioni locali già ben conosciute sulle piazze internazionali, verrà ampliata e resa ancor più distinguibile attraverso i sistemi innovativi ed i mezzi di comunicazione di massa oggi maggiormente utilizzati. La piattaforma FEEDENTIY attraverso il suo utilizzo “Social” sarà in grado di riunire tutti gli attori della filiera dal produttore al consumatore e permettere loro di comunicare e di scambiarsi informazioni. Tale progetto risulta essere una vera evoluzione del sistema agroalimentare che traghetterà il nostro sistema produttivo in un futuro sempre più tecnologico.

 

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi