Strada “Le gole del Melfa tra la Valle di Comino e la Valle del Liri”.
28 maggio 2010

Strada “Le gole del Melfa tra la Valle di Comino e la Valle del Liri”.

Cristina Scappaticci, responsabile di Donne Impresa Frosinone e di Agrimercato Frosinone, è il nuovo presidente della strada “Le gole del Melfa tra la Valle di Comino e la Valle del Liri”. L’importante riconoscimento per l’esponente della Coldiretti provinciale, titolare di un’avviata ed apprezzata azienda agrituristica ad Arpino, è arrivato dopo i lavori assembleari dell’organismo che si sono tenuti nei giorni scorsi. A completare la compagine sociale sono:Siciliani Fabrizio (segretario), Cioffi Nazzareno, Benacquista Loris (tesoriere),Lapati Remo,Polidori Giuseppe,Arangino Antonina,Gabriele Floriano,Panetta Fabrizio,Russo Marino,Iacobelli Marco,Colarossi Benito,Moscone Franco (vice-presidente), Monti Anita e Matronicola Franco. La strada, meglio conosciuta, come “Strada del Tracciolino” è stata riconosciuta ufficialmente dalla Regione Lazio il 20 marzo 2009 quando è stato altresì approvato il disciplinare di realizzazione e di gestione. “Sono molto onorata – ha detto la neo-presidente della strada – per la fiducia che è stata in me riposta e cercherò di non deludere le attese. L’obiettivo di rilanciare l’attività di questo organismo, unitamente a quanti insieme a me sono stati individuati a ricoprire incarichi ufficiali e a quanti, a vario titolo, vorranno comunque essere utili all’attivazione delle azioni da intraprendere, resta uno degli obiettivi principali. Ritengo che la valorizzazione dei prodotti e dei luoghi dove questi vengono prodotti, rappresenti per la nostra economia un motivo di concreto rilancio per il settore primario e per l’indotto. Oggi come oggi dobbiamo garantire, mediante organismi come la Strada del Tracciolino, opportunità concrete di rilancio mediante il rilancio delle produzioni eno-gastronomiche abbinate, come nel caso della strada del Tracciolino,  a indubbie bellezze naturali ed artistiche oltre che religiose. Cristina Scappaticci ha assicurato massimo impegno e concretezza  a favore delle politiche da attuare anche in sinergia con tutti gli organismi che a vario titolo possono concorrere a dare nuovo slancio ad una delle zone più belle della Ciociaria.

Seguici su Twitter Coldiretti Lazio

Seguici su Facebook

Facebook By Weblizar Powered By Weblizar
Copyright 2018 COLDIRETTI. Tutti i diritti riservati.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi